POTENZA: ECCO I NUOVI IMPORTI DI RIMBORSO PER IL 2016 PER I DIPENDENTI CHE ASSISTONO FAMILIARI DISABILI CON…

 

Sono stati recentemente aggiornati dall’Inps gli importi massimi delle indennità e dei contributi figurativi per i lavoratori che fruiscono del congedo straordinario (noto anche come congedo Legge 104 o aspettativa retribuita) che spetta ai dipendenti che assistono familiari disabili (in possesso di handicap in situazione di gravità), per un massimo di 2 anni nell’arco della vita lavorativa.

Per il 2016, i limiti degli importi accreditabili sono:

– 97,47 euro, per l’indennità giornaliera e per la retribuzione figurativa massima giornaliera (per l’accredito dei contributi);
– 686,03 euro, per la retribuzione figurativa massima settimanale;
– 35.674 euro, per l’indennità annua e per la retribuzione figurativa massima annua;
– 47.445,82 euro, quale importo complessivo annuo.

La domanda per percepire l’indennità correlata al congedo deve essere inviata all’Inps in via telematica:

– dal sito dell’Inps, sezione Servizi per il cittadino, se si è in possesso del codice pin;
– dal contact center Inps Inail (al numero 803.164); è ugualmente necessario il Pin;
– tramite i servizi telematici dei patronati.

La domanda d’indennità deve essere inviata entro un anno, dal giorno successivo alla scadenza del periodo di paga nel corso del quale si è verificata la ripresa dell’attività lavorativa.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)