POTENZA: I RESIDENTI DI RIONE LUCANIA CHIEDONO AIUTO PER RISOLVERE L’EMERGENZA MIGRANTI!

Quello che sta accadendo negli ultimi tempi a Potenza, in merito alla questione “accoglienza migranti” sta superando i confini dell’integrazione pacifica, per sfociare in una vera e propria emergenza sociale.

Nonostante il potentino si sia prodigato fin da subito per la l’integrazione dei migranti, gli ultimi episodi di violenza e turbolenza sfociati tra questi ospiti, sono indice di una situazione critica.

In molti rioni di Potenza, come ad esempio a Rione Lucania (che ospita negli appartamenti sfitti numerosi migranti), i cittadini non ne possono più dei continui schiamazzi e delle frequenti risse che innescano.

Come dichiarato da questi cittadini, i migranti vengono collocati numerosi all’interno degli appartamenti ma non viene fornito loro alcun modo di occupare il tempo in maniera civile e costruttiva.

I residenti affermano di aver perso la tranquillità del quieto vivere; non si sentono più sicuri nemmeno all’interno delle loro case.

Per risolvere la situazione e per il bene della collettività, chiedono alle istituzioni di prendere seri provvedimenti.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)