POTENZA, IL SINDACO SI SCUSA CON I CITTADINI E CHIEDE CHIARIMENTI AD ACTA

Cosa ha fatto inceppare la macchina per l’emergenza neve a Potenza?

Come mai Acta non ha attivato i mezzi spargisale e spalaneve?

Questi interrogativi non se li sono posti solo i cittadini ma anche il sindaco di Potenza, Dario De Luca, che ha chiesto chiarimenti al presidente del CdA Acta SpA in relazione al disservizio verificatosi nelle prime ore di questa mattina, a causa della presenza di ghiaccio sulle strade cittadine.

Contestualmente il Primo Cittadino ha chiesto ad Acta di individuare le eventuali responsabilità, ai fini dell’adozione dei relativi provvedimenti disciplinari.

De Luca si è scusato con i cittadini di Potenza per i disagi patiti per tale disservizio e ha garantito che saranno adottate, da parte dell’Amministrazione comunale, tutte le misure necessarie affinché tali problemi non si ripetano in futuro.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)