Potenza: in questo comune della provincia tutti i nuovi nati riceveranno questo bel dono! Ecco i dettagli

In occasione della settimana nazionale di “Nati Per LEGGERE” è stato firmato il protocollo di intesa tra NpL Basilicata rappresentato in questa occasione dalla referente locale del Lagonegrese Rosita Forastiere e il Comune di Latronico (PZ), rappresentato dal sindaco Fausto De Maria.

Presenti, al momento della firma, l’assessora alle politiche sociali Mariafilomena Desina e la consigliera delegata alla cultura Giulia E. Bianco.

Dichiara il sindaco di Latronico Fausto De Maria:

“Da oggi, tutti i nuovi nati, a Latronico, riceveranno il dono del libro con la lettera di benvenuto.

Leggere fin dalla nascita, e ancora prima, quando il bambino è in pancia, è un atto d’amore, fa bene alla salute, alla relazione, alimenta le capacità espressive e di immaginazione, crea un forte legame tra genitore e bambino.

Ecco perché il Comune di Latronico, consapevole della sua valenza, ha deciso di aderire al programma Nati per Leggere.

Inoltre il 16 Novembre, lo stesso comune di Latronico ha ricevuto la qualifica ‘Città che Legge’, una iniziativa, patrocinata dal Ministero della Cultura, il Centro per il libro e la lettura, d’intesa con l’ANCI, che intende promuovere e valorizzare con la qualifica di ‘Città che legge’ l’Amministrazione comunale che si impegni a svolgere con continuità politiche pubbliche di promozione della lettura sul proprio territorio.

Attraverso la qualifica si vuole riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale delle comunità urbane attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

Ai Comuni che hanno ottenuto la qualifica 2022-2023 è riservata la partecipazione all’omonimo bando di finanziamento ‘Città che legge’ per progetti meritevoli che abbiamo come obiettivo la promozione del libro e della lettura”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)