Potenza più vicina a Bari: al via i lavori su queste strade

Sono iniziati ieri (8 luglio 2019) i lavori di ripristino dei tratti stradali Tre Ponti-Pozzillo e Tre Ponti-Pazzano che fanno parte del collegamento Potenza-Bari.

Attraverso questa direttrice, infatti, la Basentana viene messa in connessione prima con la strada Provinciale 123 e poi con la Statale 96 Bis.

Gli interventi consentiranno l’eliminazione di tutte le frane che hanno causato la deformazione della carreggiata, il rifacimento del manto stradale, l’adeguamento della segnaletica orizzontale e verticale, l’installazione di lampioni di illuminazione degli incroci e l’adeguamento e la posa in opera delle barriere di sicurezza.

Si tratta di lavori complessi, che si concluderanno nella primavera del 2020 e per i quali è stata stanziata la somma di 3milioni e 750mila euro, nell’ambito del finanziamento delle aree interne.

Spiega il sindaco di Tolve e senatore della Lega, Pasquale Pepe:

“Questa è la classica strada di nessuno, nel senso che serve a tutti, ma le Istituzioni che hanno tra le loro competenze proprio la viabilità finora hanno deciso di non farsene carico.

Sono anni che versa in uno stato di abbandono e non era oltremodo tollerabile che gli automobilisti dovessero percorrerla con enormi disagi.

Così, il Comune di Tolve, dinanzi alla concreta ed attuale possibilità di interdirla al transito veicolare, ha deciso di cogliere questa occasione per evitare il peggio agli utenti, rimettendola a loro disposizione in assoluta sicurezza”.

I disagi, durante i lavori, saranno minimi.

Assicura il senatore Pepe:

“Mi sono impegnato  affinché la strada non venisse chiusa totalmente.

Ci sarà un transito alternato nei settori di volta in volta interessati dai lavori di ripristino.

Solo in un’occasione ci sarà la chiusura, ma durerà pochi giorni e consentirà di eliminare una frana di dimensioni più grandi delle altre, che attraversa tutta la larghezza dell’asse viario”.

Per raggiungere un simile risultato è stata fondamentale la concertazione tra i Comuni dell’Area interna “Alto Bradano” e la Regione Basilicata.

Conclude Pepe:

“Questo importante stanziamento di cui beneficeranno i Cittadini di Tolve e i tanti utenti di altri comuni e di altre Regioni che passano di qui tutti i giorni è stato reso possibile grazie a un proficuo confronto istituzionale tra il Comune di Tolve e le istituzioni sovracomunali e in virtù della capacità progettuale.

Oggi, in tempi record, i lavori sono iniziati, e li porteremo a termine con le stesse intenzioni di efficienza.

È dunque evidente che in Italia e al Sud è possibile fare politica in maniera qualificante, dando ascolto al territorio e alle sue esigenze”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)