POTENZA: PRESENTATE NUMEROSE PROPOSTE PER MIGLIORARE “POGGIO TRE GALLI”

POTENZA: PRESENTATE NUMEROSE PROPOSTE PER MIGLIORARE "POGGIO TRE GALLI"

 

Si è tenuto pochi giorni fa (esattamente mercoledì 10 Febbraio 2016) il progetto CAST (Cittadinanza Attiva per lo Sviluppo Sostenibile del Territorio), il laboratorio di “urbanistica partecipata” rivolto al quartiere cittadino di Poggio Tre Galli/ Zona G.

Il progetto è stato promosso dalle associazioni “Culture e Territori” e “Art Park” di Potenza, dal Circolo “La Scaletta” di Matera, da “Atelier Mob” di Lisbona ed è stato co-finanziato dalla Regione Basilicata.

Durante una serie di incontri che sono avvenuti a partire da Dicembre 2015 c’è stata un’approfondita conoscenza e analisi della zona Poggio Tre Galli/Zona G con l’obbiettivo di individuarne i principali problemi e offrire soluzioni concrete.

Tra le priorità è emerso che bisogna dare un nuovo assetto della viabilità per allentare la congestione del traffico in Via Anzio per favorire la sicurezza dei pedoni (a Poggio Tre Galli ci sono scuole di ogni ordine e grado, con centinaia e centinaia di studenti che si spostano a piedi ogni giorno) e la riqualificazione del verde insieme all’ottimizzazione degli spazi pubblici.

 

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)