POTENZA: QUESTE LE PAROLE DEL SINDACO DE LUCA SUL CAPODANNO D’ITALIA!

Di seguito le parole del Sindaco Dario De Luca pronunciate a Maratea, dopo l’annuncio ufficiale che individua Potenza come location del prossimo show televisivo di Rai 1 a Capodanno, ‘L’anno che verrà’, a margine della sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra Regione Basilicata e Rai Com che mira alla valorizzazione della Basilicata, parole riprese durante la comunicazione che il Sindaco ha fatto durante il Consiglio comunale:

Un grazie particolare al Presidente Pittella.

Per la città di Potenza è una enorme opportunità.

Siamo convinti che questo risultato porterà benefici non solo al capoluogo di regione, ma all’intero territorio della nostra regione.

Non lo dico perché sono lucano, ma la Basilicata è una delle zone più belle d’Italia e raccoglie una serie di valori straordinari.

La Lucania regala chilometri e chilometri di paesaggio senza fattori antropici, una peculiarità che la rende unica.

Il progetto della Fondazione Matera-Basilicata 2019 deve essere la chiave per creare coesione e sviluppo, nella nostra regione e nell’intero Mezzogiorno.

La nostra città offrirà ogni utile supporto all’organizzazione di Rai Com, che ringrazio, dimostrando le capacità della propria comunità, Istituzioni e cittadinanza insieme, e mostrando, attraverso una vetrina internazionale qual è quella di Raiuno, le tante ricchezze di un territorio con migliaia di anni di storia.

Quanto ereditato dall’epoca romana, ponte, ville e insediamenti, ma anche in epoche precedenti penso al sito archeologico della vicina Vaglio, fino a giungere alle Chiese del centro storico, con i resti paleocristiani nella cripta della cattedrale, ancora dalle architetture pluricentenarie di palazzi e antiche porte cittadine fino a esempi di opere ingegneristiche firmate da grandi nomi contemporanei, uno su tutti il ponte Musmeci, senza dimenticare spazi verdi di notevole dimensione e fascino, l’oasi naturalistica della vicina Pignola e il meraviglioso Bosco della Pallareta” .

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)