POTENZA: SEQUESTRATO UN BUS DI SERVIZIO DELLA CITTÀ

Ieri mattina nei pressi della stazione inferiore di Potenza, la Polizia stradale ha fermato e sequestrato un bus della ditta Trotta, la società che gestisce il trasporto su gomma della città.

Il mezzo è stato sottoposto a fermo amministrativo perchè risultato sprovvisto di passaggio di proprietà: praticamente il bus è di proprietà del comune ma la sua assicurazione risulta invece intestata alla Trotta.

L’assessore alla viabilità e Mobilità del Comune di Potenza, Gerardo Bellettieri ha spiegato:

“Circa 10 giorni fa abbiamo avviato l’iter per effettuare tutti i passaggi di proprietà su 11 bus acquistati nel 2011 (con fondi regionali) dalla precedente amministrazione e rimasti ad oggi ancora di proprietà del comune.

I passaggi di proprietà effettuati sui mezzi (che hanno decretato il passaggio dal comune di Potenza alla ditta Trotta) sono andati tutti a buon fine, solo quello inerente al mezzo sequestrato sarà chiuso la prossima settimana.

E’ solo una questione di giorni perchè abbiamo già tutti i documenti pronti”.

Dal 2011 ad oggi la Polizia stradale non ha mai fermato questi mezzi, adesso a pochi giorni dalla regolarizzazione dell’ultimo bus è sopraggiunto il fermo.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)