Potenza, Sport: per questi studenti progetti di grande importanza ma soprattutto di forte inclusione. Ecco i dettagli

Un altro anno scolastico è ormai iniziato e con la scuola sono partiti anche i progetti scolastici targati CSI Potenza.

Da anni il Comitato di Potenza è attento al mondo della scuola ideando progetti mirati a soddisfare le richieste degli istituti scolastici di ogni ordine e grado, grazie al contributo di tanti educatori, istruttori e formatori che condividono con l’associazione proposte innovative.

Il presidente CSI Potenza, Andrea Schiavone, ha affermato:

“La scuola e lo sport sono fondamentali per la crescita e l’educazione dei bambini, c’è bisogno di alleanze educative forti.

È per questo che ogni anno coinvolgiamo le nostre società sportive nei progetti scolastici.

Loro portano competenza ed esperienza in ambito sportivo integrandola con le nostre attività socio-educative”.

I progetti partiti quest’anno sono due: UNA RETE IN MOVIMENTO (curriculare) e DATTI UNA MOSSA (extra curriculare) che verranno sviluppati negli Istituti Comprensivi “L. MILANI”, “L. LA VISTA” e “G. LEOPARDI”.

I bambini coinvolti saranno circa 180, dalla prima alla quinta elementare, gli sport che verranno praticati nelle palestre scolastiche saranno:

  • Arti marziali;
  • Atletica leggera;
  • Danza sportiva;
  • Ginnastica artistica;
  • Pallacanestro.

Le attività si svolgeranno da novembre a giugno e vedranno coinvolte le seguenti società sportive: Basilia Basket, Accademia delle Arti Marziali, Academy Basket Potenza, Eos, Dance Sport Lab.

Il presidente Schiavone ha concluso:

“Riteniamo siano progetti di grande importanza ma soprattutto di forte inclusione perché riusciamo a coinvolgere anche tanti ragazzi con meno possibilità economiche.

Lo sport deve essere di tutti e per tutti e come CSI intendiamo sempre andare incontro alle esigenze dei più piccoli“.

Di seguito la locandina con i dettagli dell’iniziativa.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)