RICORDATE IL BAMBINO POTENTINO TRASPORTATO URGENTEMENTE A ROMA? È TORNATO A CASA E STA BENE!

RICORDATE IL BAMBINO POTENTINO TRASPORTATO URGENTEMENTE A ROMA? È TORNATO A CASA E STA BENE!

 

Sanità lucana in festa per il rientro del piccolo Cristian!

La collaborazione efficiente e tempestiva tra l’ospedale San Carlo di Potenza con il Bambino Gesù di Roma “gli ha salvato la vita”.

Il neonato venuto alla luce lo scorso 10 Gennaio al San Carlo di Potenza è stato trasportato d’urgenza il giorno dopo al Bambino Gesù di Roma, con la speciale ambulanza dotata del macchinario per la circolazione extracorporea.

I medici si sono subito accorti che il bambino presentava una grave insufficienza respiratoria, ecco perché la tempestività dei soccorsi è stata fondamentale a salvare la vita di Cristian.

Dopo 50 giorni di cure a Roma il bebè è ritornato a casa sano e salvo circondato dall’affetto della famiglia e dei medici potentini che non lo hanno mai abbandonato.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)