SAN CARLO DI POTENZA PIÙ UNITO AL BAMBIN GESÙ DI ROMA GRAZIE ALLA NUOVA CONVENZIONE!

 

La Regione Basilicata e l’Ospedale San Carlo di Potenza hanno rinnovato e ampliato una convenzione con l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma per attività di screening neonatale relativamente alla consulenza specialistica e per la formazione del personale sanitario.

La convenzione è stata estesa anche alle malattie metaboliche rare.

Tutti i dettagli sono stati presentati questa mattina a Potenza nel corso di un incontro con i giornalisti a cui hanno partecipato Flavia Franconi (assessore regionale alla Sanità), Rocco Maglietta (direttore generale del San Carlo), Massimiliano Raponi (direttore sanitario del Bambino Gesù) e Carlo Dionisi (responsabile dell’Unità operativa di Patologia Metabolica).

Ricordiamo che la prima convenzione tra le due aziende ospedaliere fu firmata nel 2011.

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)