SCOMMESSE ABUSIVE IN UNA RICEVITORIA DI POTENZA: SEQUESTRATI BENI PER OLTRE 10MILA EURO!

La Polizia di Potenza ha sequestrato presso una ricevitoria del centro della città una serie di apparecchiature tra cui computer, maxi schermi, stampanti.

Il sequestro è avvenuto in quanto all’interno del locale avveniva una raccolta abusiva di scommesse sportive per conto di un bookmaker di Malta che non ha i documenti necessari ad operare nel nostro Paese.

Il valore dei beni sequestrati è di oltre 10mila euro.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)