SUCCESSO NEL POTENTINO DOVE IN VIDEO-DIRETTA DALLA SALA OPERATORIA SI INSEGNA A 15 GIOVANI CHIRURGHI!

SUCCESSO NEL POTENTINO DOVE IN VIDEO-DIRETTA DALLA SALA OPERATORIA SI INSEGNA A 15 GIOVANI CHIRURGHI!

 

Sono stati ottimi i risultati raggiunti pochi giorni fa dal primo “Rionero Live Video Thoracic Surgery Workshop“, evento didattico organizzato dal direttore della struttura di chirurgia toracica Cosimo Lequaglie al Crob di Rionero in Vulture.

Il corso di due giorni è stato dedicato a 15 chirurghi specializzandi in chirurgia toracica provenienti da diverse sedi universitarie.

Durante i lavori i partecipanti hanno potuto assistere in diretta ad interventi di video-mediastinoscopia e video-toracoscopia grazie al collegamento in diretta con la sala operatoria.

Sfruttando questa metodologia “on-line” i partecipanti hanno potuto effettuare domande in tempo reale ai professori presenti su quanto si stava sviluppando in sala operatoria.

I casi presentati dall’equipe di chirurgia toracica del Crob sono stati commentati dai professori Guglielmo Monaco (Presidente della Società Italiana di Chirurgia Toracica), Michele Loizzi (professore ordinario di chirurgia toracica dell’Università di Bari), Mario Santiniprofessore (ordinario di chirurgia toracica dell’Università di Napoli) e Francesco Sollittoprofessore (ordinario di chirurgia toracica dell’Università di Foggia).

Era presente inoltre anche il direttore di chirurgia toracica dell’ospedale Monaldi di Napoli Carlo Curcio proprio per testimoniare l’importanza anche a livello internazionale che l’istituto di ricerca situato nel potentino ha da ormai diversi anni.

Oltre alle dirette dalla sala operatoria c’è stato anche un corso di aggiornamento sulla chirurgia mininvasiva del torace.

Nella stessa sessione è intervenuto anche il chirurgo dell’Università di Alessandria d’Egitto Abdel Aziz che ha presentato un protocollo di ricerca sull’impiego combinato di videotoracoscopia e videomediastinoscopia.

Lo studio è stato sponsorizzato dalla Società Europea di Chirurgia Toracica e verrà espletato congiuntamente ad Alessandria e all’Irccs Crob.

Per raggiungere questo obbiettivo il chirurgo Abdel Aziz rimarrà per un anno nell’Istituto lucano.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)