“TRUFFA DELLO SPECCHIETTO, UN DENUNCIATO”

polizia di potenza

 

É stato denunciato dalla Polizia di Pisticci un giovane di nazionalità italiana (di etnia rom) ritenuto responsabile sia di una truffa messa in atto con il classico sistema dello “specchietto rotto” e sia di una tentata truffa fra Pisticci e Scanzano Jonico.

Nel primo caso il truffatore ha preteso e ottenuto 50 euro da un automobilista, intimorito dal suo atteggiamento.

Nel secondo caso invece ha usato anche la gomma pongo per simulare dei graffi, ma l’autista di un furgone non si è fatto convincere.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)