VOLO DELL’ANGELO TRA LE DOLOMITI LUCANE: GRANDE NOVITÀ PER I TESSERATI UNPLI CHE AVRANNO…

Da oggi c’è una grande novità per tutti i tesserati UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) che vorranno effettuare il Volo dell’Angelo tra le Dolomiti Lucane.

Per loro sarà possibile usufruire di uno sconto pari a 5 euro sull’acquisto del biglietto per il volo singolo.

Questa convenzione è stata appena siglata tra la Società Consortile Volo dell’Angelo e l’UNPLI ed è valida per tutti i soci in possesso della “Tessera del Socio Pro Loco” in corso di validità.

L’idea è partita da Giovanni Romano, Presidente della Pro Loco “Le Dolomiti Lucane” di Castelmezzano e Maria Cavuoti, Presidente della Pro Loco “Pietrapertosana” appoggiati dal neoeletto consigliere del consiglio nazionale dell’Unpli, Pierfranco De Marco (attuale presidente Pro Loco di Maratea).

Soddisfatti i presidenti delle Pro Loco dolomitiche soprattutto della disponibilità offerta dal direttore della società Volo dell’Angelo, Donatello Caivano, che ha subito sposato quest’idea al fine di ampliare l’offerta turistica tra le Dolomiti Lucane.

Si tratta della seconda Convezione nazionale Tesserati Unpli per la Basilicata‬, seconda solo all’Associazione Balneari Maratea.

Ogni anno, tra Castelmezzano e Pietrapertosa (annoverati tra i Borghi più Belli d’Italia), giungono visitatori da ogni parte del mondo per fruire dell’impianto aperto dall’estate 2007.

L’impianto è stato realizzato utilizzando i picchi delle rocce a strapiombo, alle cui pareti, in corrispondenza delle stazioni di arrivo e partenza, sono ancorati per la lunghezza di 100 metri, due cavi di acciaio che uniscono i due paesi.

I fruitori appositamente imbragati e pancia in giù, vivono un’esperienza irripetibile provando la solitudine e il silenzio del volo.

L’ebbrezza del volo si potrà provare su due linee differenti il cui dislivello è 118 e 130 metri.

La prima linea (detta di San Martino), parte da Pietrapertosa (quota di partenza 1020 metri) e arriva a Castelmezzano (quota arrivo 859 metri) dopo aver percorso 1415 metri raggiungendo una velocità massima di 110 km/h.

La seconda linea (detta Paschiere) permette di lanciarsi da Castelmezzano (quota partenza 1019 mt.) e arrivare a Pietrapertosa (quota arrivo 888 mt) toccando i 120 km/h su una distanza di 1452 metri.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)