A Lagonegro Federica Mango presenta le sue dimissioni da Presidente del Consiglio comunale e da consigliera. Ecco le sue parole

Scrive la Presidente del Consiglio Comunale di Lagonegro Federica Mango:

“Ieri mattina ho rassegnato irrevocabilmente le dimissioni dalla carica di Presidente del Consiglio Comunale di Lagonegro e conseguentemente da Consigliere comunale.

Ecco il documento che vi invito a leggere:

‘Valutata la situazione politico amministrativa venutasi a creare a seguito dell’inchiesta che ha visto coinvolta la Sindaca di Lagonegro, Dott.ssa Maria di Lascio, nonché altre cariche istituzionali comunali e riferimenti Regionali della stessa Di Lascio, la sottoscritta Mango Federica, nata a Maratea (PZ) 08.12.1990, con la presente intende rassegnare irrevocabilmente le proprie dimissioni dalla carica di Presidente del Consiglio Comunale di Lagonegro, ovvero da consigliere comunale di codesta amministrazione.

È necessario ringraziare con stima e assoluta fiducia tutte le forze dell’ordine della Provincia di Potenza e la magistratura, certa che saprà far emergere tutta la verità su un caso così grave e denigrante per la nostra amata comunità di Lagonegro.

Nonostante la sottoscritta abbia ricevuto segni inequivocabili di vicinanza e sostegno da parte di tantissimi cittadini, con la presente sono a chiedere scusa pubblicamente per non aver individuato con oculata attenzione atteggiamenti e condotte lesive della dignità di tutti noi.

Non posso, come tutti, che essere sconvolta e amareggiata per quanto accaduto ma ho sempre detto e sostenuto che chi governa è chiamato a prendere delle decisioni e questa scelta – che non va interpretata come una ammissione di responsabilità giuridica né tantomeno un colpo di spugna sul piano politico- rappresenta un atto dovuto di correttezza politica e dignità personale volto anche a ristabilire un minimo di serenità nell’Ente che ho avuto il piacere di rappresentare nella mia carica di Presidente del Consiglio Comunale.

Rimando, inoltre, ulteriori considerazioni di natura politica e personale ad un secondo momento quando avrò a disposizione tutti gli elementi utili che mi consentano di esprimermi con precisione e minore coinvolgimento emotivo.

Certa di aver svolto la carica assegnatami con spirito di servizio, abnegazione e assoluto amore per le istituzioni e la mia città, auguro a tutti noi di poter presto superare questa triste pagina che vede coinvolta la nostra comunità.

Lagonegro (PZ), oggi 11/10/2022′”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)