A PIGNOLA È ANDATA IN SCENA L’ANTICA PROCESSIONE DELLA “UGLIA”!

 

Anche quest’anno a Pignola in occasione della festa di Maria Santissima degli Angeli si è svolta la processione della Uglia, che ricorre puntualmente nella terza domenica di Maggio.

La Uglia è composta da un piccolo trono di stoffa a forma di guglia su cui è dipinta l’immagine della Madonna e viene portata in processione per i vicoli del paese da un gruppo di giovani, accompagnati dalla musica della banda.

Si tratta di una processione laica che avviene in serata e non prevede fermate davanti ai luoghi sacri, non è nemmeno capeggiata dal parroco.

I giovani, come vuole la tradizione, hanno portano a spalla la Uglia e l’immagine di Maria ballando e cantando, sorretti dal buon vino.

Poi i portatori incitati dal pubblico hanno effettuato l’intero percorso, interrotto da falò di ginestre, attraversati senza timore.

Diverse le interpretazioni attribuite a questo rito: per alcuni la Uglia sarebbe il tentativo del popolo di bloccare la Vergine per godere della sua protezione, per altri rappresenta la lotta tra bene e male, dove il fuoco è il male che l’immagine sacra supera e si lascia alle spalle.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)