Addio a nonna Rosetta di Casa Surace: “ci fa sorridere tra le lacrime”

L’Italia intera saluta teneramente nonna Rosetta, andata via a 89 anni.

Famosa grazie ai video del nipote di Beppe Polito, uno dei protagonisti di Casa Surace, è entrata da subito nel cuore del pubblico, diventando davvero la nonna di tutti.

L’annuncio della sua scomparsa è arrivato proprio attraverso un post condiviso dal gruppo di videomaker:

“Addio nonna.

Ti chiamiamo nonna, perchè per tutti noi sei stata veramente una nonna, oltre che la migliore amica.

E oggi ci fa sorridere tra le lacrime chi ci fa le condoglianze, come fossimo tutti tuoi nipoti.

Siamo sicuri che ora sei da qualche parte a preparare un ragù che pippitierà per tutte le ore che vorrai, e ti salutiamo con le ultime parole che hai detto per la nostra grande famiglia: “Stattaccort”.

Ci stiamo accorti, tranquilla.

Ciao, nonna Rosetta”.

Lei con orgoglio raccontava:

“Una volta serviva al cast una donna anziana che interpretasse il ruolo della nonna del gruppo e mio nipote fece il mio nome. Dovevo girare solo un video, invece sono diventata la loro nonna ufficiale.

Ora quando vado al supermercato mi fermano tutti per un selfie, non posso camminare: è una cosa pazzesca, anche se a me fa piacere.

Sono sempre circondata dai giovani e questo mi fa stare bene”.

Casa Surace è nata del 2015 dall’incontro tra ragazzi e ragazze di Napoli e Sala Consilina.

Come factory e casa di produzione, realizza i propri progetti facendo leva su cinema, teatro e nuovi linguaggi mutuati dalla rete, mantenendo sempre il giusto equilibrio tra spontaneità, satira leggera e divertimento.

Il gruppo ha totalizzato più un miliardo di visualizzazioni su Facebook e YouTube.

Ciao nonna Rosetta, nessuno dimenticherà i tuoi consigli.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)