AL VIA NELLA REGIONE LA CAMPAGNA PER I FARMACI EQUIVALENTI A BASSO COSTO!

Nei giorni scorsi è partita la campagna di Cittadinanzattiva “Io equivalgo”, finalizzata ad informare i cittadini a conoscere i farmaci che si usano, ad essere consapevoli e a scegliere insieme al medico e al farmacista in piena sicurezza, la soluzione migliore per curarsi.

Lo Spi Cgil fa sapere, attraverso un comunicato stampa, di essere partner di questa campagna che si concluderà a Dicembre.

L’obiettivo della campagna è diffondere informazioni corrette e per sapere di più sull’uso dei farmaci equivalenti che sono identici a quelli di marca per qualità, sicurezza ed efficacia, ma costano meno.

Dalla nota si legge che:

“Per informare i cittadini sono state prodotte locandine, opuscoli, che prossimamente saranno a disposizione nelle nostre sedi, ed un’applicazione per smartphone (App ioequivalgo), uno strumento utile e di facile consultazione, per avere informazioni aggiornate sul costo dei farmaci in commercio di marca o equivalenti, sui farmaci erogati gratuitamente dal sistema sanitario nazionale (Fascia A) e su quelli interamente pagati dai cittadini (Fascia C) e quindi valutare se esiste un’opportunità di risparmio a parità di efficacia terapeutica e su consiglio del medico e del farmacista.

Essere informati e scegliere consapevolmente il farmaco equivalente a costi ridotti, seguendo con precisione le indicazioni del medico e del farmacista, potrebbe essere una soluzione per non rinunciare a curarsi e contemporaneamente evitare costi aggiuntivi per il Servizio Sanitario Nazionale.

La campagna ha ricevuto il patrocinio del Ministero della Salute e del patrocinio dell’Agenzia Italiana del Farmaco e conta sulla collaborazione di numerose associazioni”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)