ANCHE UN GIOVANE LUCANO SUL LUOGO DELLA STRAGE DI NIZZA

Tra i fortunati scampati ieri sera alla terribile strage di Nizza anche un giovane lucano: si tratta di Mario Lopatriello, originario di Pisticci (MT) che si trovava sul luogo della tragedia (sulla Promenade des Anglais, il lungomare di Nizza) per assistere ai festeggiamenti in onore dell’Anniversario della presa della Bastiglia.

Lopatriello si trovava in città da due settimane per motivi di studio e stava assistendo sulla Promenade des Anglais agli spettacoli pirotecnici nella ricorrenza nazionale del 14 Luglio.

Fortunatamente, pochi minuti prima delle 22:30, ora in cui si è consumata la tragedia, si era allontanato da quel luogo.

Purtroppo sulla Promenade des Anglais la folla era ancora consistente quando un terrorista alla guida di un tir si è lanciato a folle velocità su di essa provocando almeno 84 morti e un centinaio di feriti di cui 18 in condizioni gravissime, tra le vittime ed i feriti numerosi bambini.

Il giovane lucano appena si è accorto di ciò che stava accadendo si è dato alla fuga riuscendo a mettersi in salvo, avvisando tempestivamente la famiglia.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)