ARRESTATO IL CONDUCENTE DEL CAMION CHE HA INVESTITO GIANFRANCO IN VIA CICCOTTI A POTENZA PERCHÉ POSITIVO AL TEST ANTI DROGA!

 

Non erano rotti i freni del camioncino che Mercoledì 8 Giugno ha investito in via Ciccotti a Potenza il volontario 58enne dell’Unitalsi, Gianfranco Lorenzo, uccidendolo.

Savino Di Santo, il conducente del mezzo che viaggiava insieme ad una donna e due bimbi piccoli, è risultato positivo al test antidroga ed è stato quindi arrestato con l’accusa di omicidio stradale.

La notizia è stata pubblicata questa mattina dalla Gazzetta di Basilicata.

Di Santo, che guidava sotto l’effetto di droga, ha perso il controllo del mezzo per la mancanza di lucidità ed è andato ad urtare prima contro 2 auto parcheggiate, poi ha finito la sua corsa sul marciapiede dove ha investito in pieno il povero Gianfranco che come tutte le mattine si stava recando presso la vicina sede dell’Unitalsi.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)