BASILICATA: 23 STUDENTI E 9 DOCENTI VISITERANNO IL CAMPO DI CONCENTRAMENTO DI AUSCHWITZ PER IL “VIAGGIO DELLA MEMORIA NEI LUOGHI DELL’OLOCAUSTO”

 

Per il secondo anno consecutivo, il consiglio regionale della Basilicata, ha organizzato “un percorso didattico per favorire lo studio degli eventi storici che hanno segnato l’Italia durante la Seconda Guerra Mondiale, a partire dalla persecuzione del popolo ebraico”.

Ventitré studenti e nove docenti lucani appartenenti agli istituti di Potenza, Melfi, Matera, Marconia e Grassano si sono recati in Polonia per partecipare al “Viaggio della memoria nei luoghi emblematici dell’Olocausto”.

Presenti anche i consiglieri regionali Roberto Cifarelli e Giannino Romaniello che insieme ai docenti ed agli alunni visiteranno il campo di sterminio di Auschwitz.

Il presidente dell’assemblea, Piero Lacorazza, ha detto che l’iniziativa conferma l’impegno del consiglio regionale:
“per promuovere la memoria e formare le coscienze, invitando gli studenti a diventare, attraverso la conoscenza, ambasciatori di pace e di giustizia”.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)