Basilicata: Protezione Civile e Ferrovie dello Stato insieme per la gestione delle emergenze e di eventuali calamità. I dettagli

Rafforzare i rapporti di cooperazione per una efficace gestione delle emergenze e di eventuali calamità, in ambito ferroviario, in Basilicata.

Questi gli obiettivi della nuova procedura operativa firmata nei giorni scorsi dalla Protezione Civile della Regione Basilicata e dai rappresentanti del Gruppo FS, in un’ottica di proficua collaborazione al fine di migliorare la risposta emergenziale a supporto delle popolazioni in difficoltà.

La procedura integra quanto già definito dalla convenzione in essere, in termini di ambiti e modalità di intervento, attività formative e addestrative congiunte, la condivisione di informazioni e la predisposizione di specifici piani di emergenza.

Contestualmente, la Protezione Civile della Regione Basilicata si è resa disponibile a individuare, in punti strategici nei pressi della rete ferroviaria lucana, aree per lo stoccaggio per beni di prima necessità che il Gruppo FS ha messo a disposizione delle associazioni di volontariato del territorio, per l’assistenza ai cittadini e utenti ferroviari in casi di criticità.

La firma della procedura rientra nella più ampia convezione, rinnovata con successo per la terza volta dal Gruppo FS e dalla Protezione Civile della Basilicata.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)