“DOMANI SCIOPERO, APPUNTAMENTO ALLE ORE 11 A POTENZA”

domani sciopero

 

“Dare più valore al lavoro della scuola cambiando la legge 107 e rinnovando i contratti” è il punto chiave della manifestazione del personale della scuola voluta dai sindacati di categoria (Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal e Gilda) e prevista in tutte le regioni italiane domani sabato 24 Ottobre.

Nella Regione Basilicata il personale della scuola si incontrerà a Potenza in via Anzio alle ore 11.

Maria Rosaria D’Anzi (del Coordinamento precari Flc Cgil Potenza) evidenzia che “la manifestazione di domani si inserisce in una fase in cui il nostro Paese è chiamato a confrontarsi con cambiamenti legislativi di notevole portata che stanno incidendo negativamente su tutto il mondo del lavoro.

Entro questo contesto si inserisce la riforma della scuola (L. 107/2015 “Buona scuola”), la cui applicazione ha già determinato i primi esiti negativi, legati alle vicende personali e professionali di migliaia di docenti (molti dei quali costretti, come si ricorderà, a un trasferimento obbligato per ottenere la propria stabilizzazione lavorativa e spesso su classi di concorso diverse da quelle su cui si è sempre insegnato).

La manifestazione unitaria del 24 Ottobre assume un particolare rilievo perché “darà avvio a una nuova serie di iniziative in difesa del lavoro e della nostra scuola”.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)