DUE FRATELLI POTENTINI ARRESTATI PER BANCONOTE FALSE!

DUE FRATELLI POTENTINI ARRESTATI PER BANCONOTE FALSE!

 

Due fratelli (uno di 21 anni e l’altro di 19) sono stati arrestati dai Carabinieri a Tito (Potenza) con le accuse di falsificazione, introduzione e ricettazione di monete false.

I due adesso si trovano agli arresti domiciliari.

I militari hanno scoperto nel garage dei fratelli gran parte della merce rubata lo scorso 19 Gennaio in un negozio ed inoltre sono state trovate 54 banconote false (in tagli da 50 e 100 euro).a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)