ESAMI DI MATURITÀ 2016: OGGI LA PRIMA PROVA CON LA TRACCIA DI ITALIANO, ECCO I TEMI USCITI POCO FA!

Primo giorno di prova per gli studenti che quest’anno completano la maturità scolastica.

Da mesi il cosiddetto “Toto-tracce” ha accompagnato le giornate dei giovani esaminandi e come da tradizione si sono rincorse le voci sugli autori di letteratura più gettonati: Dante, che non esce dal 2007, Verga (dal 1999), Saba (dal 2000).

Anche sulle tracce dette di “attualità“, che spesso riflettono la situazione storica, sociale e politica dell’ultimo anno, sono state fatte diverse previsioni: dalla tragedia dei migranti all’Islam.

E l’indizio fornito ieri sera dal Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini “Il verde è dappertutto“, ha contribuito a generare nuove congetture tra gli esaminandi.

Così, dopo mesi trascorsi a fare pronostici, previsioni, a seguire notizie false su internet, ecco quali sono i temi che il Ministero dell’Istruzione ha scelto per il 2016.

Un brano di Umberto Eco sulle funzioni della letteratura per l’analisi del testo e le donne al voto nel 1946 per il tema storico.

Per il tema d’attualità è stata proposta una citazione di Zannini sul concetto di ‘confine‘.

Quattro le tematiche del saggio breve: il rapporto padre e figlio in arte e letteratura, “Il Pil è la misura di tutto?” per quello economico, il terzo tema s’incentra sul “valore del paesaggio“.

Infine, ultimo titolo: “L’uomo e l’avventura dello spazio” per quello scientifico.

 

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)