IL SAN CARLO DI POTENZA HA ADERITO ALL’ACCORDO CON UNA DELLE PIÙ IMPORTANTI BANCHE DATI D’EUROPA!

L’Ospedale San Carlo di Potenza aderisce al Ni.San., il Network Italiano per i costi standard clinici, la giornata di studio si terrà Mercoledì 27 Luglio all’interno della struttura ospedaliera alle ore 10:00 presso la sala A I piano palazzina degli uffici.

Durante l’incontro interverrà il prof. Pasdera, coordinatore scientifico di N.I.San.

Il primo Network nazionale per la condivisione dei costi standard, è una “rete” di 22 aziende (rappresentate da 34 realtà tra ASL, aziende ospedaliere pubbliche e private, organizzazioni pubbliche sovra-aziendali e Provincia autonoma di Bolzano) che mettono in comune i loro dati al fine di creare degli indicatori gestionali atti a fungere da standard economici, tecnici e relativi ai tempi di lavoro.

Il N.I.San. elabora i costi standard relativi all’attività di ricovero con cadenza annuale.

Per “dimensione” la banca dati N.I.San. è la terza più importante in Europa (dopo quelle di Gran Bretagna e Germania), tra quelle che rispettano i dettami dell’HPC (Healthcare Patient Costing); nei primi sei anni di analisi con la banca dati del N.I.San. sono stati studiati con il metodo HPC oltre tre milioni di episodi di ricovero (ivi compresi day hospital, PAC o OBI) per un totale di più di 15 milioni giornate di ricovero.

La ricerca del N.I.San. è l’unica esperienza italiana che rispetta le regole per realizzare i costi effettivi e poi gli standard dell’attività di ricovero secondo il metodo Hpc (Hospital patient costing).

A tal fine il N.I.San. si è avvalso, come negli anni scorsi, del supporto dello Studio Pasdera Srl, società di analisi di economia sanitaria che ha già elaborato i costi standard delle società scientifiche Aiom, Sie e Siot, che sinora hanno provveduto a elaborare i costi standard della loro specialità rispettando le regole dell’Hpc.

La ricerca di N.I.San. rispetta i dettami ministeriali ed è l’unica esperienza italiana relativa alla determinazione dei costi standard dell’attività di ricovero che abbia una metodologia regolarmente pubblicata (“Costi Standard Ricoveri. Manuale per elaborare e utilizzare in un’ottica strategica gli indicatori gestionali relativi all’attività ospedaliera”).

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)