IN BASILICATA BOOM DI ADESIONI DELLE SCUOLE PER I SOGGIORNI E STAGE ALL’ESTERO DEGLI STUDENTI!

 

Il bando di promozione dei Minierasmus  emanato dalla Regione Basilicata e rivolto agli Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado al fine di finanziare soggiorni e stage all’estero per gli studenti lucani, è scaduto il 30 Aprile.

Oggi a distanza di pochi giorni si è appreso che sono state ben 41 le scuole lucane che hanno partecipato al bando regionale, sulle 58 totali.

Un milione e 400mila euro è l’importo finanziato per questo progetto che quest’anno è stato aperto anche agli alunni del terzo anno.

L’assessore alle Politiche di sviluppo, Raffaele Liberali, ha commentato:

“I  giovani, accompagnati dai propri docenti, potranno non solo studiare una lingua in un paese europeo per almeno 15 giorni ma anche frequentare stage di alternanza scuola-lavoro.

La Basilicata ha bisogno di giovani generazioni qualificate con esperienze di studio e lavoro nella Comunità Europea.

Assicuriamo che le istanze saranno esaminate dall’Ufficio Istruzione in tempi rapidi per consentire alle scuole di predisporre i soggiorni all’estero in tempi ragionevoli”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)