IN PIAZZA MARIO PAGANO I PALI STANNO TORNANDO UNO AD UNO! IL CENTRO SARÀ PIÙ BELLO E LUMINOSO?

Stanno ufficialmente tornando alla loro postazione originaria i tanto contestati pali di Piazza Mario Pagano a Potenza, smontati per fare posto al Capodanno Rai di grande successo che si è tenuto qui da noi lo scorso 31 Dicembre e che ha fatto della nostra città una vetrina nazionale, ammirata in tutta Italia in diretta su Rai 1.

Il Sindaco Dario De Luca ha da sempre ribadito che i famosi pali di Gae Aulenti sarebbero tornati al loro posto, aggiungendo però una novità nell’illuminazione.

Come è possibile notare dalle foto che abbiamo scattato per voi, i particolarissimi lampioni sono in procinto di essere installati uno ad uno.

Come accennato, i pali torneranno presto tutti al loro posto ma con un’integrazione.

Il Sindaco ha confermato che l’illuminazione migliorerà la visibilità del centro della Piazza (che con il vecchio sistema restava in penombra) e della parte che affaccia in Piazza Prefettura.

Il Primo Cittadino ha infatti deciso di rimontare i pali assieme ad Antonio Maroscia (architetto della squadra dei progettisti con a capo Aulenti) escludendo momentaneamente l’installazione dei due pali centrali (lungo il corso) così come quella dei due fari che affacciano sulla parte opposta, lungo il Teatro Stabile.

Il nuovo impianto prevederà così una maggiore illuminazione in Via Pretoria e del centro stesso della Piazza.

In questi giorni, sono tanti i cittadini che passeggiando per il Centro Storico si dichiarano scontenti del rimontaggio: vorrebbero la piazza libera, non recintata, come è stata nell’ultimo mese.

Ricordiamo che la voce dei potentini ha preso “corpo” nel mese di Dicembre, dove a Potenza è nato il comitato “Per Piazza Mario Pagano”, il quale ha proposto una petizione contro il rimontaggio dei pali ed ha raccolto un totale di 800 firme, di cui 560 sono state prontamente depositate in Comune.

I modernissimi pali sono quasi tutti tornati ad illuminare e recintare nuovamente la Piazza.

Che ne pensate del nuovo sistema di illuminazione proposto? Siete d’accordo?

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)