LA REGIONE HA APPROVATO IL PROGETTO CHE ISTITUISCE L’AZIENDA PER L’EDILIZIA RESIDENZIALE!

La Giunta regionale della Basilicata ha approvato un disegno di legge sul “Riordino degli enti di edilizia residenziale pubblica” con cui si istituisce un’unica azienda regionale per l’edilizia residenziale (Arer), strutturata in due articolazioni territoriali con sedi amministrative a Potenza e a Matera.

Tali sedi avranno la funzione di assicurare l’espletamento delle attività gestionali, amministrative, tecniche e contabili.

Il governatore Marcello Pittella ha dichiarato:

“In questa scelta di riforma restano centrali per la Regione Basilicata le politiche abitative, intese come riconoscimento del diritto di abitazione quale fattore fondamentale di inclusione sociale e di qualità della vita”.

L’assessore regionale alle Opere pubbliche, Aldo Berlinguer ha segnalato:

“Le linee programmatiche saranno definite sulla base di una più profonda analisi ed elaborazione dei dati forniti dal territorio sugli effettivi fabbisogni abitativi.

Non meno importante la necessità di prestare la massima attenzione, in linea con le strategie comunitarie e regionali, alla riduzione del consumo di suolo puntando soprattutto sugli interventi di recupero del patrimonio edilizio esistente, al miglioramento della fruibilità degli spazi abitativi ed allo sviluppo della qualità ambientale ed architettonica degli spazi urbani”.

Il disegno di legge prevede, fra le diverse novità, anche l’istituzione dello “Sportello risposta Casa” affidato ai Comuni, anche in forma associata, che servirà a valorizzare l’incontro da la domanda e l’offerta abitativa per migliorare la programmazione degli interventi.

Ora il disegno di legge sarà sottoposto all’approvazione del Consiglio regionale.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)