“Morto bracciante in coma”

ricoverato a potenza

Arcangelo De Marco, il bracciante di 42 anni di San Giorgio Jonico (Taranto) ricoverato in coma da oltre un mese nel reparto rianimazione, è morto nella serata di ieri nell’ospedale San Carlo di Potenza.

L’uomo il 5 agosto scorso mentre lavorava all’acinellatura dell’uva fu colpito da un malore nelle campagne del Metapontino.

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)