Nel potentino coppia di anziani malati lasciati senza acqua! La denuncia

Nel potentino situazione molto spiacevole vissuta da una coppia di anziani, aggravata ancor di più dal caldo torrido di questi giorni.

Come riportato dall’ansa:

“Da ‘almeno un paio d’anni’ hanno problemi di fornitura dell’acqua a causa del malfunzionamento dell’acquedotto.

E ora negli ultimi giorni sono di nuovo privi di acqua, al caldo e in assoluta necessità.

È la condizione di una coppia di anziani, con problemi di mobilità e con varie patologie, che abitano in una casa su una collina a Savoia di Lucania, in contrada Fossati, nel Potentino.

La vicenda è stata denunciata da uno dei figli, che abita a Milano.

Più volte in passato lui o i genitori hanno denunciato la situazione al sindaco, alla Protezione civile, ai vigili del fuoco e perfino ai carabinieri che a fine dello scorso giugno sono riusciti a far riparare le condutture.

Ora a circa un mese di distanza il nuovo disservizio.

Di nuovo senz’acqua gli anziani hanno ancora chiamato il sindaco, Rosina Ricciardi.

Pare che il problema sia anche legato al fatto che l’area è ora servita, in proprietà o gestione, dall’ Acquedotto Lucano e non più direttamente dall’amministrazione comunale.

Sottolinea Rocco Scavone, figlio della coppia:

‘È davvero una vergogna.

Sono ormai anni che continuamente i miei genitori si trovano senza acqua e in stato di bisogno.

Hanno una certa età e vari problemi di salute.

L’ultima volta, dopo un rimpallo di responsabilità fra sindaco, acquedotto e Protezione civile solo grazie ai carabinieri di Vietri di Potenza si è risolto il problema.

Chiedo che la fornitura sia sempre garantita'”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)