NOVITÀ SUL TRASPORTO PUBBLICO: “LA SICUREZZA DEI CITTADINI È IL PRIMO OBIETTIVO”

L’Assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Nicola Benedetto, ha precisato alcuni aspetti legati al trasporto pubblico su gomma nella nostra regione annunciando cosa cambierà a partire dal prossimo anno.

Benedetto ha dichiarato:

“A partire dal 1 gennaio 2018, il nuovo piano dei Trasporti che detta le nuove guida per il trasporto su gomma nei prossimi dieci anni prevede che gli autobus in circolazione avranno un’età media non superiore a 10 anni.

Per questo stiamo predisponendo in Dipartimento il nuovo piano degli investimenti sugli autobus, e che quindi a completamento degli investimenti circoleranno sulle nostre strade circa 250 nuovi mezzi, 120 finanziabili con risorse statali, 90  attraverso il fondo di sviluppo e coesione, 40 per i due capoluoghi (Matera e Potenza) con fondi PO Fers.

La sicurezza del trasporto dei cittadini è infatti il primo obiettivo che ci siamo posti dall’assunzione dell’incarico”.

Queste delucidazioni arrivano a seguito dell’incidente avvenuto Sabato scorso sulla 106 Jonica, nei pressi di Nova Siri, in cui è stato coinvolto un automezzo del trasporto pubblico locale con a bordo una trentina di giovani studenti fortunatamente rimasti illesi.

Dopo questo episodio e dopo alcune dichiarazioni riportate dal segretario Pd di Matera Bellitti, l’assessore Benedetto ha voluto fare queste precisazioni rassicurando i pendolari sulla sicurezza del trasporto pubblico.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)