POTENZA: 11 MILIONI DI EURO DI “TAGLI” PER SUPERARE DISSESTO FINANZIARIO

 

I “tagli” decisi dall’amministrazione comunale di Potenza (che si trova in dissesto finanziario dal Novembre del 2014) hanno permesso di risparmiare ben 11 milioni di euro, passando da una spesa di 46 milioni del 2014 a 35 milioni del 2015.

Questa mattina durante una conferenza stampa il sindaco del capoluogo Dario De Luca ha evidenziato che “i tagli sono sicuramente impopolari ma sono stati fatti per la salvaguardia di questa amministrazione e quindi per il bene comune”.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)