Potenza: polizia lo sorprende a spacciare e lui strattona e tenta di mordere gli agenti! Ecco cos’è successo

Non si ferma l’attività che la Polizia di Stato di Potenza ha messo in campo per prevenire e contrastare il grave fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

Nella giornata di ieri, infatti, nel centro storico del capoluogo, zona Santa Lucia, la Squadra Mobile ha tratto in arresto un ventinovenne cittadino nigeriano colto nella flagranza del reato di illecita detenzione di eroina.

In particolare, i poliziotti della Sezione Antidroga, impegnati fin dal primo mattino in un serrato servizio di osservazione e monitoraggio nelle vie del centro storico, hanno notato un giovane cittadino italiano che rivolgeva un gesto nei confronti del nigeriano per poi incamminarsi, seguito da quest’ultimo, verso le scale che conducono in Largo Santa Lucia.

La situazione non è sfuggita all’occhio attento degli investigatori che hanno seguito i due soggetti i quali, repentinamente, sono scappati in direzioni opposte: i poliziotti hanno subito bloccato il nigeriano che, nel tentativo di divincolarsi, ha più volte strattonato gli operatori, provando anche a morderli, per poi essere immobilizzato dagli agenti.

Nel frattempo, è stato rintracciato anche il cittadino italiano che ha ammesso di aver tentato di acquistare la droga senza però riuscirvi a causa dell’intervento dei poliziotti.

La perquisizione effettuata nei confronti del giovane straniero ha consentito di rinvenire e sequestrare ben venti involucri contenenti eroina pronta per la vendita per un peso di circa 13 grammi.

L’uomo, già autore di pregressi fatti analoghi, è stato quindi arrestato e poi condotto presso la Casa Circondariale di Potenza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nella circostanza un operatore della Polizia di Stato ha riportato un trauma contusivo al ginocchio e alla mano e, pertanto, si è dovuto recare presso il locale Pronto Soccorso.

Il Questore di Potenza, Antonino Pietro ROMEO, nell’esprimere il proprio compiacimento per l’ottimo esito dell’attività di polizia giudiziaria, che è solo l’ultima tra quelle recentemente condotte dalla Squadra Mobile nella lotta al traffico di droga, ha voluto ricordare e ribadire il qualificato impegno che la Polizia di Stato quotidianamente assicura nello svolgere la propria missione al servizio della collettività.

I dettagli.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)