A Potenza il Capodanno Rai 2020: manca poco! “Evento importante che contribuisce a far conoscere la Basilicata”

“La presenza della Rai sul territorio è un evento importante che contribuisce a far conoscere la Basilicata, una piccola regione per numero di abitanti ma una grande realtà ricca di tradizioni culturali che uniscono un popolo con grande dignità”.

Lo ha detto il presidente della Regione, Vito Bardi, nella conferenza stampa di presentazione del Capodanno Rai 2020, “L’Anno che Verrà”.

All’incontro con i giornalisti, moderato del direttore dell’Ufficio Stampa della Giunta regionale Massimo Calenda, hanno partecipato, inoltre, il sindaco di Potenza Mario Guarente, il conduttore Amadeus, il capostruttura di Rai1 Angelo Mellone e il dirigente di RaiCom Pietro Grignani.

Ha aggiunto Bardi:

“Oggi con il Capodanno a Potenza, scelta condivisa con la Rai per motivi esclusivamente tecnici, si conclude un ciclo iniziato cinque anni fa grazie a una convenzione che ha visto lo svolgimento di questo evento nella città capoluogo, a Matera e a Maratea.

Oltre alla diretta dell'”Anno che Verrà”, più di 70 appuntamenti in trasmissioni televisive e radiofoniche della Rai, che ringrazio per la professionalità e l’impegno profusi in questi anni, hanno reso la Basilicata conoscibile al grande pubblico.

Il nostro intento è quello di promuovere il brand Basilicata, valorizzando le vocazioni dei singoli territori che concorrono a rafforzare l’identità del territorio.

Nei prossimi mesi rifletteremo su eventuali sviluppi del rapporto tra Regione e Rai, per far sì che la nostra regione sia sempre più competitiva e sviluppare le potenzialità che la Basilicata ha, per esprimere cultura e attrarre turismo”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)