POTENZA, DOMANI E DOPODOMANI CI SARÀ L’EVENTO DEL MAGGIO POTENTINO “FUORIDAQUI”, ECCO TUTTI I DETTAGLI!

 

Il 26 e 27 Maggio a Potenza presso la Galleria Civica e la Cappella dei Celestini di Palazzo Loffredo si terrà la manifestazione “Fuoridaqui – Officina di integrazione sociale e culturale”, organizzata dall’Associazione “Basilicata Culture” e dalla Cooperativa “C.a.r.t.e.” .

L’evento rientra nel cartellone delle iniziative in programma per il “Maggio potentino” ed è interamente dedicato ai temi dell’integrazione sociale e culturale e della diffusione della legalità.

Numerose le attività previste che vanno dall’esposizione dei prodotti di artigianato e agroalimentari (delle cooperative che lavorano sui terreni confiscati alle mafie, dei laboratori di creatività nelle carceri italiane, delle comunità di migranti e delle fondazioni, associazioni e imprese che hanno attuato percorsi di integrazione socio-lavorativa, di inclusione e innovazione sociale), a mostre/reportage, a momenti di approfondimento (convegni, seminari, workshop), presentazione di libri, proiezioni di film e docufilm, spettacoli e degustazioni tematiche.

Ecco il programma di Venerdì 26 Maggio:

  • Ore 10:30 – Cerimonia inaugurale: Visita guidata agli spazi espositivi con autorità e breve conferenza di apertura nella Cappella dei Celestini
  • Ore 11:00 – Performance di Roberto Po – Multiculturale Allegria
  • Ore 11:30 – Testimonianze: Ranko Lazic, allenatore calcio Francavilla sul Sinni
  • Ore 12:15 – Approfondimento: Il centro collettivo “La casa dei colori”. Percorsi di integrazione in Basilicata, Cooperativa Sociale Iskra
  • Ore 12:45 – Approfndimento: Il progetto RAEE in carcere,un modello di successo che coniuga finalità sociali e attenzione all’ambiente. Finalista Awards European Week for Waste Reduction
    Miglior progetto italiano nella categoria Pubblica amministrazione 2013 con Nicola Cirelli, Cooperativa Sociale Il Germoglio onlus di Ferrara
  • Ore 13:30 – Gusti migranti: Sapori della tradizione del Gambia. Degustazione a cura dell’associazione Optí Pobà
  • Ore 15:00 – Testimonianze; I progetti di integrazione di Optí Pobà
  • Ore 15:30 – Approfondimento: Solidarietà, accoglienza e integrazione. Associazioni Sinergie lucane e Multiculturale Allegria
  • Ore 16:00 – Storie migranti: Basilicata: una lunga storia di migrazioni. Incontro con: Marta Ragozzino, Direttore Polo museale della Basilicata, Antonio De Siena, archeologo, già Soprintendente per i Beni Archeologici della Basilicata, segue visita guidata al Museo archeologico nazionale
  • Ore 18:00 – Storie migranti: L’integrazione linguistica e culturale: il valore delle differenze. Incontro con Monica Dell’Aglio, glottologa e linguista, Università degli studi della Basilicata
  • Ore 18:30 – In proiezione: Tre minuti e mezzo di Luca Curto con Neri Marcorè, Cinzia Mascoli e Valerio Mastandrea – Dietro il muro – Melfi, immagini dal carcere di Aldo Marinetti, vincitore della sezione “The Training Show” al ForFilmFestival di Bologna. Intervengono: Giuseppe Palo, Provveditorato dell’Amministrazione penitenziaria di Puglia e Basilicata. Giuseppe Romaniello, Direttore generale APOFIL – Agenzia della Provincia di Potenza per l’Orientamento, la Formazione e l’Inserimento Formativo
  • Ore 19:15 -Approfondimento: Il progetto African Quilt. Associazioni Ricrea e Le Rose di Atacama
  • Ore 19:45 – Approfondimenti: Rapporto migranti 2016 – IRES Basilicata, con Donato Di Sanzo, Università degli studi di Salerno
  • Ore 20:30 – Approfondimenti: Accogliere i rifugiati per costruire un mondo migliore. Fondazione Città della Pace
  • Ore 21:15 – In musica: Canto clandestino di e con Mimmo Sammartino – Bartolo Telesca, chitarra – Giovanna D’Amato, violoncello – Valerio Sammartino, percussioni – Giovanni Montecalvo, pianoforte

Ecco il programma di Venerdì 27 Maggio:

  • Ore 10:30 – Convegno: L’Europa dell’inclusione sociale. I programmi regionali e nazionali, dal PON Legalità al PO FSE 2014-2020 – Esperienze realizzate e nuove idee. A cura della Regione Basilicata
  • Ore 13:00 – Gusti migranti
    Presentazione di Sapori migranti – I sapori si muovono e portano con loro i saperi
    iniziativa realizzata nell’ambito del progetto realizzato con l’Avviso “Valore donna”
    dall’Associazione Athena in collaborazione con Artegusto. Cibo, cultura, sperimentazione
  • Ore 14:30 – Forum: Il confronto fra istituzioni e operatori per una programmazione partecipata. A cura della Regione Basilicata
  • Ore 16:30 – Approfondimenti: La situazione siriana: notizie in presa diretta. Associazione Onsur – Campagna mondiale per il sostegno al popolo siriano
  • Ore 17:15 – Segnalibro: Al di là della neve, storie di Scampia, di Rosario Esposito La Rossa. A cura dell’associazione Made in Scampia
  • Ore 18:00 – Approfondimenti: Un modello innovativo di welfare sociale. Foqus Fondazione Quartieri Spagnoli, con Rachele Furfaro, presidente della Fondazione
  • Ore 18:45 – Testimonianze: I territori confiscati alle mafie in Basilicata. Chicca D’Alessandro, Associazione Libera
  • Ore 19:30 – In proiezione: “Placido Rizzotto” di Pasquale Scimeca, con Marcello Mazzarella
  • Ore 21:30 – Officina out – In Musica: Largo Duomo. Vi racconto una storia: la musica sudamericana. Allegria associazione multiculturale, Sinergie lucane

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)