Potenza, “certificazione della parità”: obbligo ma anche opportunità per le aziende. Ecco l’evento in programma

Si terrà il 18 novembre, a partire dalle ore 15, presso la Sala Consiliare della Provincia di Potenza, il workshop informativo e formativo “La certificazione della parità di genere tra obblighi e opportunità”.

L’iniziativa è frutto di una sinergica collaborazione tra la Consigliera regionale di Parità Ivana Pipponzi, la Consigliera di parità della Provincia di Potenza, Simona Bonito, e Sviluppo Basilicata, nella persona della sua Amministratrice unica Gabriella Megale, ed è tesa a informare e formare le aziende e i professionisti in merito all’obbligo del rapporto biennale sulla situazione del personale e sulla certificazione della parità, preziosi strumenti concreti per innalzare il livello di qualità delle imprese lucane anche in un’ottica di genere.

Oggi più che mai la certificazione della parità di genere sia per le imprese che per le pubbliche amministrazioni si configura come una grande opportunità non solo per avviare un percorso virtuoso di cambiamento culturale nella propria organizzazione volto a raggiungere l’equità di genere ma anche per beneficiare di vantaggi concreti, tra cui sgravi fiscali e punteggi premiali per la partecipazione a gare.

All’evento relazioneranno:

  • la Consigliera nazionale di parità, Serenella Molendini;
  • numerose Consigliere regionali di parità provenienti dall’Emilia Romagna, dal Friuli Venezia Giulia, dalla Liguria, dalla Lombardia dalla Campania e dalla Calabria.

Le Consigliere di parità sono tra le figure protagoniste della certificazione della parità di genere per il compito istituzionale di controllo loro attribuito.

L’iniziativa vede la partecipazione tecnica di Bureau Veritas, uno dei primi organismi accreditati e riconosciuti presso Accredia per il rilascio dei certificati per la Parità di Genere ai sensi della UNI/PdR 125:2022.

Il workshop è strutturato in due sessioni.

  • Nella prima dalle 15 alle 17 sarà approfondito il tema del Rapporto biennale sulla situazione del personale, documento obbligatorio per le aziende con oltre 50 dipendenti e condizione per partecipare ai bandi pubblici finanziati con il Pnrr e il Pnc e ottenere la certificazione della parità di genere.

Le Consigliere di parità illustreranno normative e proprie best practices.

  • La seconda sessione, invece, si terrà dalle 17 alle 18,30 e affronterà il tema della certificazione della parità di genere quale strumento per ottenere premialità e sgravi fiscali.

L’evento è patrocinato dall’Ispettorato nazionale del lavoro, dall’Ispettorato territoriale del lavoro di Potenza e Matera, da Confindustria Basilicata e dal Confartigianato Donne Impresa ed è accreditato presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Potenza e dall’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Potenza.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)