POTENZA, DOPO 2 MESI DI RESTAURO TORNA NELLA CHIESA DI SAN MICHELE IL CROCIFISSO DI LEGNO!

È ritornato nella sua casa, l’abside del tempio, dopo circa 2 mesi di restauro, il crocifisso della chiesa di San Michele di Potenza.

Si tratta di una scultura lignea policroma di autore ignoto, risalente al 17esimo-18esimo secolo alterato da vecchie vernici, tarli dietro la croce e sul corpo, elementi che avevano reso necessario l’intervento.

Ad occuparsi del suo restauro, l’artista Domenico Saracino, che ha definito il crocifisso:

“Tra le migliori opere d’arte della città di Potenza”.

Saracino ha mostrato in chiesa un filmato ritraente le varie fasi del restauro.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)