Potenza, in questa scuola della Provincia Vigili del Fuoco e Polizia locale: ecco gli ultimi aggiornamenti

 

Venerdì scorso erano intervenuti tecnici, Polizia locale del Comune e successivamente Vigili del Fuoco di Potenza in una scuola secondaria di primo grado a Maratea.

Durante il sopralluogo dei Vigili del fuoco e dei tecnici erano state riscontrate delle lesioni alle tompagnature ed al copriferro delle parti portanti.

Aggiorna ora la situazione il sindaco Daniele Stoppelli:

“Le problematiche emerse Venerdì scorso ci hanno portato in via precauzionale a chiudere la scuola media per effettuare i doverosi controlli per comprendere quanto accaduto e verificare se, rispetto alla relazione di idoneità di Maggio 2021, fossero intervenuti nuovi fattori.

Abbiamo condiviso con la Dirigente la necessità di tenere una riunione con i genitori per esporre le problematiche e condividere un percorso che da una parte andava verso gli approfondimenti tecnici e dall’altra verso soluzioni temporanee per consentire la ripresa delle attività didattiche.

Ieri alle ore 17.00 abbiamo tenuto un primo incontro nel quale abbiamo esposto in modo chiaro le procedure da seguire e condiviso che la soluzione circa il reperimento di nuove aule doveva avvenire nell’area del polo scolastico di Piazza Europa.

Forti di questo impegno si è partiti dall’Istituto Alberghiero, come anticipato nella riunione, del quale abbiamo avuto sin da subito la disponibilità dalla Dirigente Prof. Carmela Cafasso.

Nella riunione operativa coordinata dall’assessore Trotta con la Dirigente Viterale, l’assessore Piscitelli e l’Arch. Labanca sono state studiate nel dettaglio tutte le ipotesi di utilizzazione degli ambienti dimensionati nel rispetto del numero degli alunni.

Dopo una pianificazione completa degli spazi e delle aule si è passati al trasloco fisico degli arredi.

Alle ore 16.30 con il nostro lavoro e del personale Ata Vincenzo e Salvatore si è provveduto a dotare le aule e renderle fruibili.

Alle ore 17.00 vi è stato un nuovo incontro con i genitori nel quale la dirigente scolastica Prof. Viterale ha annunciato la risoluzione del problema esprimendo la gratitudine al Sindaco, alle assessore Trotta e Piscitelli per quanto realizzato ed a tutta l’amministrazione.

Abbiamo voluto precisare che l’Amministrazione ha voluto con ferma determinazione trovare una soluzione nel perimetro scolastico ed in un unico ambiente per tenere insieme gli alunni e facilitare le attività didattiche.

Nei momenti difficili bisogna trovare delle soluzioni sicure per la comunità, il nostro impegno continua con il sollecito del finanziamento necessario per completare i lavori avviati nel 2018 e non completati per mancanza di fondi.

Solo ad opere ultimate potremo dirci soddisfatti.

Intanto restiamo in attesa dei riscontri delle verifiche che si stanno facendo sullo stabile, con la serenità però di aver individuato una soluzione adeguata per la ripresa delle attività didattiche dei nostri ragazzi che rientreranno in aula a partire da Giovedì mattina.

Grazie di nuovo alla famiglie, alle Dirigenti ed al personale Ata“.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)