POTENZA: PROTESTA DEI DOCENTI, GRAZIE ALLA “BUONA SCUOLA DI RENZI” FORSE IN 30 SARANNO LICENZIATI!

POTENZA: PROTESTA DEI DOCENTI, GRAZIE ALLA "BUONA SCUOLA DI RENZI" FORSE IN 30 SARANNO LICENZIATI!

 

I docenti del liceo Musicale di Potenza fanno sentire la loro voce: protestano contro i requisiti previsti dal nuovo bando di concorso, che prevede l’assunzione di 63.712 insegnanti, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale lo scorso 26 Febbraio.

Per la Basilicata disponibili 665 posti di lavoro ripartiti tra i vari gradi d’istruzione.

Al Liceo Musicale di Potenza i docenti delle discpline musicali sono circa 30 e dal prossimo anno scolastico rischiano il posto di lavoro perchè non si terrà conto delle abilitazioni o degli anni d’esperienza maturati dai candidati ma solo dei titoli.

Ad avere la meglio saranno giovani laureati con titoli ma senza esperienza.

Il DO.LI.MUS (comitato dei licei musicali d’Italia) ha avviato a livello nazionale una serie di manifestazioni di protesta tra cui la firma di petizioni.

La situazione potrebbe essere ribaltata se verrà raggiunto l’accordo dei sindacati insieme al Ministero relativamente ai criteri del CCNI mobilità personale docente, educativo e ATA a.s. 2016/2017.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)