POTENZA, SCALE MOBILI MAL FUNZIONANTI E DEGRADO, ECCO LA “LETTERA-SFOGO” DI UNA POTENTINA…

 

Di seguito pubblichiamo la “lettera-sfogo” inviata via email da una lettrice di Potenza alla nostra Redazione, nella quale denuncia alcune criticità di cui soffre, da diverso tempo, la Città.

“Ieri mattina a Potenza: scale mobili mal funzionanti e obliteratrici spente senza che nessuno desse la possibilità di esibire il biglietto alle porte d’accesso.

Praticamente poteva usufruire di questo servizio solo chi era fornito di abbonamento.

Potenza vive nel suo degrado, politici inutili, dal primo all’ultimo, compresi coloro i quali si riempiono la bocca giudicando chi governa.

Il centro storico è diventato peggio di una periferia con i negozi che si svuotano e che non potranno essere riutilizzati perché privi di agibilità.

Ovviamente questa amministrazione, così come quella precedente, se n’è altamente fregata di questo problema.

Politici inutili o incompetenti o incapaci: non so quale sia il problema, ma francamente nemmeno mi interessa.

Ci vorrebbe pochissimo per far rialzare questa città, basterebbe che le si volesse un po’ di bene, basterebbe un minimo di onestà, ma niente, non se ne parla nemmeno.

Politici inutili che bivaccano per le strade, mantenuti da noi, siete senza dignità e senza nemmeno un briciolo di vergogna!!!”.

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)