POTENZA, SEGNALAZIONE DI UN COMMERCIANTE: “SOTTO I PORTICATI DI PIAZZA DON BOSCO C’È SEMPRE SPORCIZIA”

 

Abbiamo raccolto la segnalazione da parte dei proprietari della “Caffetteria Don Bosco” di Potenza che da circa un anno devono fare i conti con i disservizi dell’Azienda Comunale per la Tutela dell’Ambiente (ACTA).

Ogni mattina sotto i porticati ubicati in piazza San Giovanni Bosco, dove hanno sede numerose attività commerciali, i dipendenti dell’Acta non puliscono la sporcizia lasciata per terra dai cittadini privi di buon senso civico.

La signora Incoronata, titolare della caffetteria “Don Bosco”, ci ha raccontato:

“Questa mattina la situazione era di nuovo critica.

Davanti al mio esercizio erano presenti accumuli di immondizia davvero intollerabili: mozziconi di sigarette, carte, schedine del lotto ecc., tanto che un nostro cliente si è munito di scopa e paletta e ha dato una pulita.

L’area esterna in cui noi mettiamo i tavolini è ovvio che la puliamo noi ma tutta l’altra parte è davvero sporca”.

L’inoperosità dell’Acta si verifica da circa un anno, perché prima, così come ci ha illustrato Incoronata, la stessa azienda inviava un dipendente molto bravo che faceva bene il suo lavoro di pulizia.

Adesso i responsabili del servizio giungono la mattina intorno alle 8:00, a volte anche prima, ma sotto i porticati non effettuano alcuna pulizia provocando l’accumulo dei rifiuti.

La situazione potrà migliorare facendo appello al buon senso dei cittadini che dovrebbero utilizzare le apposite pattumiere ed anche all’Acta che dovrebbe invitare i suoi dipendenti a provvedere giornalmente alla rimozione dei rifiuti presenti nell’area segnalata.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)