Ruoti: studenti e Carabinieri della Forestale insieme per piantare “Un albero per il futuro”. Ecco l’iniziativa

Grande entusiasmo e gioia quella che i bimbi e i ragazzi del primo e secondo anno della scuola Primaria “M. Carlucci” di Ruoti hanno manifestato ieri, nella Giornata Nazionale degli Alberi, per essere stati i protagonisti dell’evento.

Insieme alle loro insegnanti, ad una rappresentanza di cittadini e delle autorità, hanno presieduto alla messa a dimora di due alberi di leccio con i Carabinieri della Forestale, a seguito dell’adesione, dal 2021 al progetto nazionale “Un albero per il futuro” promosso dal Ministero della Transizione Ecologica.

A fare le veci del sindaco, l’assessore all’ambiente Leonardo Sabia che ha ringraziato e elogiato l’attività dei piccoli studenti che hanno letto poesie sul tema e prodotto dei cartelloni.

La Giornata avrà un secondo momento celebrativo il giorno lunedì 28 novembre p.v., con gli alunni dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia, delle classi terze, quarte e quinte della Primaria, alla presenza del Dirigente scolastico Lorenzo Rispoli, del sindaco Franco Gentilesca e delle rispettive insegnanti curatrici del progetto che hanno promosso la richiesta alla Regione Basilicata di 40 alberi e che nella giornata verranno piantati nel luogo scelto.

Il Primo cittadino ha detto:

“Il messaggio che la Comunità scolastica e civile vogliono testimoniare è il recupero di una cultura della salvaguardia dell’ambiente per promuovere un benessere dell’intera comunità attraverso il verde.

Il nostro territorio ruotese è sensibile al tema ed ha un proprio patrimonio che va custodito e sempre più valorizzato”.

Ecco le foto della giornata.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)