SANITÀ IN BASILICATA, ECCO COME VENIVANO ASSEGNATI ALCUNI LAVORI…

sanità in basilicata

 

Il sistema sanitario della Basilicata è in questi giorni al centro di un aspro dibattito.

Dopo le enormi polemiche nei giorni scorsi sul “riordino e riorganizzazione dei turni di lavoro” arriva adesso il “richiamo” direttamente dall’Autorità Nazionale Anticorruzione.

È stata inviata infatti una lettera all’attenzione sia dell’assessore Franconi, sia agli uffici regionali preposti e sia a tutte le aziende del servizio sanitario regionale.

Nella lettera viene contestato il metodo con cui vengono affidati i servizi di gestione e manutenzione degli impianti elettrici, termici e di condizionamento dell’Azienda Sanitaria Locale di Matera e l’affidamento dei contratti pubblici di servizi dell’intero sistema sanitario regionale della Basilicata.

La comunicazione (che risale al 16 Novembre scorso) a quanto pare è stata tenuta ben “nascosta” nei cassetti della Regione.

A tirare fuori la questione è stato il consigliere Gianni Rosa (Fdi-An).

Secondo alcune indiscrezioni la cifra degli appalti dati quindi “senza bando gara” potrebbe essere intorno ai 120 milioni di euro.

 

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)