Tito, elezione dei comitati di quartiere: ecco i requisiti e come presentare domanda

Il Comune di Tito informa:

Entro il 17 dicembre 2022 è possibile presentare la propria candidatura per l’elezione dei comitati di quartiere.

  • Convento, Montevergine, via Nuova, via Paschiere, Annunziata;
  • Notar Gallotto, centro storico, Cafarelli, Umberto I, Borgo, Giostra, Madonna delle Grazie;
  • via Roma, Calvario, Sotto il calvario, Sant’Anna, piazza, via Vittorio Emanuele, Martiri;
  • San Vito, Mimose, C/da Campi, C/da Botte, Nuvolese, Santa Venere;
  • Taverne, Rammotta, Radolena, Paganico, Ariella, Percosizzo, Scarroni, Chiancarelli, Grutto, Carlone;
  • Scalo ferroviario, Macchia, Fontana Camillo, Santa Loya;
  • Piazza dei caduti di Nassiriya, ex C/da Serra, Cesta piena, Pezzenti, Neviera, Canali, Stranieri;
  • Tora, Fraschete, Valle del Forno, Ponte Calogno.

Presentazione delle domande

I cittadini che intendono candidarsi dovranno far pervenire la propria candidatura presso l’Ufficio protocollo del Comune di Tito in via Municipio 1 (dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.00 ed il martedì e giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00) o via pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.tito.pz.it.

Requisiti di eleggibilità

Sono eleggibili alla carica di consigliere tutti i cittadini maggiorenni residenti nella circoscrizione territoriale del quartiere per la quale si candidano.

Il cittadino in possesso dei requisiti di eleggibilità può essere candidato in un solo comitato.

Non sono eleggibili cittadini che ricoprono cariche elettive.

Elettorato attivo

Sono elettori tutti i residenti nel territorio del quartiere che abbiano compiuto 16 anni di età alla data delle elezioni.

I residenti non comunitari hanno diritto di elettorato attivo e passivo purché risiedano anagraficamente nel territorio comunale.

Le elezioni si svolgeranno domenica 15 gennaio 2023″.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)