UN PREMIO SPECIALE PER MICHELE, IL BALLERINO DI POTENZA CHE HA DANZATO AL TEATRO DELL’OPERA DI ROMA! ECCO LA SUA STORIA…

Alla presenza di tanti allievi del corpo di ballo Basilicata Arte Danza, diretta da Carmen Vella e Piergianni Manca, nella sala convegni del Castello Pirro del Balzo a Venosa, si è svolta la II edizione “Incontro con la Danza”.

Un appuntamento nel quale l’associazione attribuisce un riconoscimento al valore artistico di talenti della danza.

Quest’anno il riconoscimento è stato assegnato a Michele Satriano, originario di Potenza, che attualmente fa parte del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, dove ha danzato come Primo Ballerino nello “Schiaccianoci” di Giuliano Peparini e in “Carmen”  di A. Amodio, accanto all’etoile Eleonora Abbagnato.

A presentare l’artista, Carmen Vella:

“Già a 11 anni Michele inizia gli studi presso la scuola di ballo del Teatro alla Scala di Milano, dove conseguirà il Diploma. Presto gira il mondo, a far parte del corpo di ballo dello Zurich Ballet e successivamente si unirà al Tulsa Ballet negli Stati Uniti”.

Anche l’assessore allo spettacolo del Comune di Venosa, Mario Tamburriello, ha avuto parole di elogio per questo artista lucano:

“Venosa è orgogliosa di aver ospitato un talento della danza italiana”.

Michele Satriano, prima di ricevere il giusto riconoscimento, ha ringraziato ed ha ricordato a tutti gli allievi che:

“Il balletto classico è frutto di tanto lavoro e preparazione”.

Carmen Vella ha promesso che l’associazione Basilicata Arte Danza organizzerà una trasferta a Roma per vedere una esibizione di Michele Satriano.

È seguito il riconoscimento con la consegna di una targa all’artista di Potenza quale: “Attestazione di stima ed affetto, modello di esempio per tanti giovani”.

Michele ha lasciato una dedica sul registro della scuola di Arte Danza: “ …Avete contribuito alla realizzazione di un mio sogno”.

Una foto di gruppo con Michele Satriano ha concluso questa giornata danzante.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)