I SINDACI DI POTENZA E MATERA UNITI: “BASTA CON QUESTO INUTILE CAMPANILISMO!”

Sulle polemiche scatenate dagli utenti della rete in questi ultimi giorni circa la diatriba tra Potenza e Matera, sentiamo cosa hanno dichiarato i due sindaci dei due comuni lucani nel corso della conferenza stampa di presentazione del Capodanno Rai.

Per il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri:

“Il rigurgito campanilistico che pervade la comunità materana è sorprendente e inaccettabile.

A parole si sostiene che Matera dovrà divenire città europea per rappresentare anche il nuovo corso del Mezzogiorno e della stessa nazione.

Nei fatti, invece, questa raggiunta leadership viene sconfessata da rivoli di eccitazioni tribali in una contesa tra buoni e cattivi, tra sudditi e sovrani, tra vittime e carnefici, tra bianchi e neri, tra Matera e Potenza.

E’ il livello civico che viene abbassato e svilito da una tifoseria da stadio”.

Il sindaco di Potenza, Dario De Luca, ha dichiarato:

“Senza la designazione di Matera a Capitale europea della Cultura nel 2019 non ci sarebbe stato l’interesse della Rai per la Basilicata e per Potenza”.

La risposta istituzionale agli attacchi gratuiti tra Potenza e Matera sono stati così cancellati dalla stretta di mano dei due primi cittadini con l’auspicio di mettere fine agli inutili problemi campanilistici che vanno avanti da anni.

 a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)