LA FERRERO CERCA PERSONALE! 40 POSTI DISPONIBILI

“Che mondo sarebbe senza Nutella” recita la storica pubblicità che vi sfida a fare a meno delle golose cucchiaiate di piacere alla nocciola.

E se, anziché rimetterci dei soldi, vi pagassero per godere del dolce più amato dagli italiani?

Nessun tranello, semplice realtà: la Ferrero è alla ricerca di assaggiatori.

In gergo tecnico verrebbero definiti “giudici sensoriali”, ovvero consulenti veri e proprio, pagati per tastare il gusto della Nutella e dei suoi ingredienti costitutivi.

La sede di Alba del colosso dolciario richiede personale che svolga proprio questa mansione, per un impegno complessivo di due giorni a settimana.

Questo l’annuncio pubblicato a riguardo sul portale Openjobmetis:

“Si ricerca per importante azienda alimentare, 90 giudici sensoriali – assaggiatori/trici di semilavorati dolciari.

È richiesta abitudine all’utilizzo del computer e assenza di allergie legate a prodotti di questo genere o di patologie/abitudini che possano influenzare le capacità sensoriali coinvolte (gusto, olfatto e la vista nella distinzione dei colori).

È richiesta disponibilità part time, 2 giorni alla settimana, 2 ore per giorno (mattina o pomeriggio).

si offre corso di formazione che avrà l’obiettivo di educare il senso dell’olfatto e del gusto e a migliorare la capacità di esprimere a parole ciò che si percepirà con gli assaggi dei prodotti semilavorati e contratto di somministrazione duraturo”.

Due le selezioni previste: dalla prima ne saranno scelti 90 e, in seguito ad un’ulteriore scrematura, solo 40 otterranno la certezza di potersi presentare alla società come “assaggiatori di Nutella”.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)