STASERA L’AUTORE DI AVIGLIANO VITO FIORELLINI, PRESENTERÀ IL SUO NUOVO LIBRO

Oggi venerdì 12 Agosto alle ore 19.00 nell’atrio della scuola dell’infanzia di Avigliano Scalo (Potenza) si terrà la presentazione del libro dell’Avvocato (nonchè scrittore lucano) Vito Fiorellini, intitolato “Da Avigliano Scalo al Comune di Milano, memorie di un burocrate antiburocrazia.

La sua è una vita piena di impegni.

Nato ad Avigliano, dopo la laurea in giurisprudenza ha ricoperto molti ruoli: dall’avvocato, al vice capo dell’Urbanistica, al capo dei Lavori Pubblici fino ad essere libero professionista.

E’ stato poi consigliere comunale di Milano, assessore all’Ecologiamunale e Presidente di un’Azienda Municipalizzata fino alle dimissioni.

Da cinquant’anni è “console onorario” della Basilicata a Milano e Presidente di Incontri Lucani “Associazione Culturale ONLUS”.

Ha scritto:

  • Nove mesi meno un anno – Silvio Mursia Editore – Milano;
  • L’Ultimo dei Cusci – Claudio Gallone Editore – Milano;
  • Il Barone del Bosco di Policoro, appena concluso e in cerca di un editore;
  • “L’Ultimo dei Cusci”;

Ha ricevuto il “Primo premio letterario assoluto Città di Torino’; il “Primo Premio Letterario Città di Milano” ex aequo.

Fiorellini è maggiormente soddisfatto del “Carpine d’argento” assegnatogli dall’Associazione Culturale “Il Carpine” della Frazione Possidente di Avigliano, il “Premio Arco” della Pro loco di Avigliano, e soprattutto, di aver ricevuto “unico caso, forse, in Italia” il diploma di maturità classica “ad honorem” dal Liceo Quinto Orazio Flacco di Potenza, quale “allievo mancato e poi adempiuto”,  diploma che aveva già conseguito nel 1946 nello stesso Liceo da privatista.

L’evento di stasera è stato organizzato dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Avigliano con il patrocinio della Regione Basilicata, del Comune di Potenza, del Comune di Avigliano, dell’Unite di Avigliano, dell’associazione Casa di Riposo di Avigliano e dell’associazione “Lucania”.

I lavori saranno introdotti da Ippolita Mecca, Presidente del comitato di quartiere di Lavangone – Potenza.

Dopo i brevi saluti istituzionali da parte dell’ass. Rocco Coviello, dell’avv. Mimi Pace e di Nicola Ruggiero, Presidente associazione Lucania, ci saranno gli interventi di Franz Manfredi, studioso di storia civica e di Franco Saba, già Direttore della Biblioteca Nazionale.

A concludere la serata ospite l’autore del libro.

fiorellini (1)a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)